Entella – Galleria fotografica

Come una gigantesca fortezza, scolpita nella viva roccia, la Rocca d’Entella incombe sulle dolci pendici e gli ampi valloni del cuore della Sicilia Occidentale, a dominio della valle del Belice Sinistro.

In più epoche vi si arroccò una città, cinta da mura – Entella. Più culture, più popoli hanno qui lasciato traccia del loro passaggio, nei famosi decreti in bronzo di epoca ellenistica, nei racconti delle disperate rivolte contro Federico II, nei resti di muri, nelle austere sepolture islamiche o nelle ricche tombe ellenistiche, nell’infinità di frammenti di ceramica e di storia che ad ogni passo affiorano sulla sommità della Rocca.

E anche la Scuola Normale, ormai, fa parte di questa storia: da decenni infatti conduce ricerche nel sito, in collaborazione prima con la Soprintendenza BB.CC.AA. e I.S. della provincia di Palermo e ora con il parco Archeologico di Segesta.

 

Dal menù a lato è possibile accedere a una selezione di immagini – organizzate secondo le principali aree indagate – che vuole evocare l’importanza del sito, la ricchezza del suo passato, lo splendido panorama che ancora oggi accoglie il visitatore.

Coordinatore scientifico: Anna Magnetto

Collaboratori: Cesare Cassanelli, Alessandro Corretti, Chiara Michelini, Maria Cecilia Parra, Antonella Russo, Maria Adelaide Vaggioli

Copyright © SAET Archivio fotografico  Richiedi l’immagine