Dallo scrittoio al deserto e ritorno: tre casi di intersezione linguistica – e scrittoria – nel Mediterraneo orientale di età romana

slider-saet-01
saet-slider-06
saet-slider-03
saet-slider-04
saet-slider-06

Il Laboratorio

Il Laboratorio di Storia Archeologia Epigrafia e Tradizione dell’Antico (SAET) è stato istituito come progetto nel 2016 da Andrea Giardina ed è attualmente diretto da Anna Magnetto. L’articolazione interdisciplinare e la sinergia di competenze specialistiche al suo interno costituiscono il punto di forza di una struttura di ricerca peculiare: complessa, per ampiezza tematica e cronologica; agile, nelle interazioni; essenziale, per ricadute scientifiche, didattiche e divulgative nell’ambito delle scienze dell’antichità e della tradizione dell’antico. [Continua a leggere…]

News

08 Ott 2021

In ricordo di Giuseppe Nenci, a cura di Carmine Ampolo, Andrea Giardina, Anna Magnetto, ETS, 2021.

06 Ott 2021

I seminari di Mnamon proseguono online con Alessia Prioletta che, il 12 ottobre a partire dalle 15, parlerà di Ricerche recenti sulla lingua e la scrittura delle iscrizioni tamudiche della regione di Ḥimā (Arabia saudita).

05 Ott 2021

Mercoledì 6 ottobre alle ore 18.30, in diretta facebook, Gianfranco Adornato parlerà di Per una archeologia del sacro ad Akragas. Indagini della Scuola Normale Superiore presso il tempio D e il suo santuario.

23 Set 2021

Il Convegno internazionale di studi sulla Sicilia e sull’area elima si terrà presso la sede della Fondazione Ettore Majorana a Erice, Istituto Blackett-San Domenico, dal 28 al 30 settembre.